top of page

Giappone e Filippine: Onsen e spiagge incantate

Aggiornamento: 30 nov 2022

Messaggio degli sposi

Abbiamo riempito la memoria delle foto del cellulare! Incredibile tutto, uno spettacolo irresistibile al dito veloce di Dario… Ti portiamo un Cd che abbiamo preparato per te, ti abbiamo fatto un reportage vero e proprio, era il minimo per ringraziarti del viaggione meraviglioso che ci hai costruito. Tutto perfetto! Anna

Itinerario

Durata: 20 giorni.                        Mese: aprile

TOKYO e i suoi quartieri

La prima tappa del  viaggio sarà Tokyo, una metropoli gigantesca eppure estremamente vivibile, sicura e facile da girare grazie agli efficientissimi mezzi pubblici. Dopo il primo smarrimento iniziale, si apprezzerà  la varietà di una città dove modernità e tradizione si fondono. Pernottamento al Park Hotel Tokyo in camera con vista su Tokyo Tower

Da Tokyo si visiteranno  in giornata l’incantevole cittadina storica di Nikko, famosa per i suoi santuari e templi

HAKONE

La località e’ alle pendici del monte Fuji. Soggiorno  presso il  Ryokan Senkyoro, immerso nel verde per rilassarsi in un  Onsen, i bagni termali all’aperto. Un’esperienza da non perdere almeno una volta nella vita è trascorrere una notte in queste  tradizionali locande giapponesi ( Ryokan).  Si dorme sui tatami e futon scorrendo la porta di legno per chiudersi in camera: proprio come nei cartoni animati!

Con un po’ di fortuna col bel tempo, la visuale sul Monte Fuji sarà impareggiabile.

OSAKA

Con lo Shinkansen, il velocissimo treno fiore all’occhiello delle ferrovie nipponiche, si raggiunge  Osaka, la capitale culinaria del Giappone, città vitale e moderna. Da qui con un’escursione di una giornata si può visitare la città di Himeji, famosa per il suo splendido castello feudale: l’Airone Bianco. Pernottamento nel comodo Granvia Osaka

MIYAJIMA

Lasciata Osaka si raggiunge la piccola e incantevole isola di Miyajima, nella baia di Hiroshima, dove si dorme nel  Ryokan Kurayado Iroha. Sarà l’occasione per  gustare  l’alta cucina giapponese che tiene in considerazione il piacere del palato e il piacere della vista.

Una sosta  a Hiroshima per visitare il Parco della Pace e il toccante Museo della Bomba Atomica e’  da non perdere !

KYOTO

L’antica capitale del Giappone, con il suo patrimonio storico-culturale senza pari, sarà l’ultima tappa prima del mare. Pernottamento al Nikko Princess

BOROCAY (Filippine) e la sua sabbia bianca

Con un volo molto comodo dall’aeroporto del Kansai si arriva a Manila,  per trascorrere una notte prima del volo interno per le bellissime spiagge tropicali di Borocay. A Borocay  pernottamento nell’incantevole Fairways & Bluewater hotel.

Elaborazione del viaggio

Di una grande simpatia Anna e Dario, giovani ed esuberanti. Hanno voglia di modernità ma anche di culture poco conosciute, di mete un po’ alternative. Intuisco che sognano una meta di moda  ed originale. Il Giappone sono certa li affascinera’ con la sua storia millenaria e le sue tradizioni e le   spiagge di Boracay, nelle Filippine, li sorprenderanno per il loro bianco candido.

Dettaglio fondamentale il mese del loro viaggio di nozze: aprile. Il Giappone  esprime il suo fascino al meglio nelle stagioni intermedie e a primavera c’è l’hamami, la fioritura dei ciliegi.

Propongo loro un viaggio di gruppo per il Giappone. Sarà un piccolo gruppo, condizione fondamentale per muoversi  bene sugli Shinkansen e godere a pieno delle varie esperienze, accompagnati dalla guida parlante italiano. Non è banale orientarsi in Giappone da soli, la lingua e la scrittura non aiutano affatto e l’inglese non è molto diffuso

Sull’isola di Boracay poi, troveranno  la straordinaria White Beach, annoverata tra le 25 spiagge più belle al mondo. L’isola delle Filippine è ancora relativamente sconosciuta al turismo italiano, ma è attrezzata e piena di locali per  un po’ di movida, pur rimanendo una meta tranquilla e intima, adatta anche al viaggio di nozze..

29 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page