top of page

Honeymoon@Hawaii

Aggiornamento: 26 ago 2023

Un' avventura romantica che non si può raccontare, ma solo vivere!

di Serena Cantini, agente di viaggi.


Ho conosciuto una coppia di innamorati folli della natura, del viaggio in libertà e dell'avventura outdoor.

Si rivelano chiaramente coraggiosi amanti dello sport adrenalinico e li percepisco appassionati della vita, a tal punto da desiderare di immergersi totalmente in un luogo sconosciuto e viverlo per le sue autentiche caratteristiche.

Sono due viaggiatori veri, Sara e Marco e penso da subito che il viaggio di nozze alle Hawaii possa essere la realizzazione del loro sogno!

Con grande loro stupore ed interesse dopo la mia idea-proposta, sfrutto tutta l'energia che mi arriva da questa giovane coppia e ne raccolgo solo Good Vibes nei nostri scambi d'idee, e infine creo un nuovo itinerario, un viaggio pazzesco che posso definire "per molti ma non per tutti".

Descrivo alla coppia le caratteristiche di queste isole: vulcaniche, magnetiche, autentiche e potenti, espressione di una natura sfrontata che si manifesta nella sua devastante magnificenza ed è subito amore a prima vista! Considero i giorni a loro disposizione, le attività sportive di loro interesse e propongo a Sara e Marco un combinato di tre isole nella giusta e ponderata sequenza:

Big Island

Kauai

Oahu

Consapevoli e desiderosi di percorrere strade e sentieri, vogliosi di cavalcare le onde dell'Oceano Pacifico sul Surf, sono certa che la loro luna di miele alle Hawaii sarà tutt'altro che statica!

Le Hawaii sono una vera e propria destinazione. E' fuorviante considerarle una delle tante estensioni mare dagli Stati Uniti. Si tratta di un vero e proprio viaggio da preparare con cura, prima della partenza, e soprattutto è una meta che richiede un combinato fra più isole di questo arcipelago, che ne conta otto, tutte fra loro diverse e uniche per la loro bellezza.

Gli Stati Uniti sono l'accesso obbligato per raggiungere Le Hawaii, il viaggio è lungo e richiede un cambio aereo a Los Angeles, o a Chicago o a San Francisco. Questa sosta si definisce Stopover e lo suggeriamo di 2-3 giorni così da poter conoscere meglio la città che vi sta accogliendo.


Quando, Quanto e Perché andare alle Hawaii? Come poterle visitare bene?


Quando?

Il periodo climaticamente migliore, su carta, va da aprile a ottobre, in cui il mare regala onde meno importanti, clima più caldo e giornate più lunghe. Visto che si tratta di una meta prettamente adatta ad un turismo attivo, surfisti, amanti del mare e delle attività a contatto con la natura, consigliamo questo periodo perché si può sfruttare al meglio la giornata. Meta vivamente sconsigliata per chi desidera un'esperienza di mare statica e o caraibica, le Hawaii sono tutt'altro!!!

Quanto?

Consigliamo almeno 14 giorni per un viaggio così impegnativo e lungo: pensate solo per raggiungere (per esempio) Los Angeles vi occorrono 13 ore di volo!! Fare uno stop over in questa città è "quasi" d'obbligo, cosi' dopo qualche giorno trascorso fra Hollywood e gli Universal Studios, sarete più freschi e pronti per altre 6 ore di volo e raggiungere le Hawaii pronti per la vera avventura!

Perché?

Le Hawaii sono un arcipelago di origine vulcanica, costituito da 8 isole: Hawaii, Maui, Ohau, Kauai, Molokai, Lanai, Nihua e Kahoolawe. La loro bellezza singolare fa si che gli americani le chiamino "Le Isole", a sottolinearne la loro unicità. Ogni isola regala emozioni ed esperienze uniche, da prenotare prima o durante il soggiorno.

Ecco alcuni spunti:


OAHU l' isola più turistica dell' intero arcipelago, con la sua iconica capitale Honolulu.

La sua notorietà è data da Waikiki e altre spiagge ricche di surfisti in cerca di onde (Kahanamoku Beach, Fort De Russy Beach, Gray’s Beach) e Pearl Harbour, diventato luogo della memoria dopo l'epilogo della seconda guerra mondiale. Una visita da non perdere? l'acquario che non deluderà gli appassionati del mondo sottomarino https://www.waikikiaquarium.org/


BIG ISLAND famosa per la Crater Rim Drive che fa parte del più vasto Hawai’i Volcanoes National Park https://www.nps.gov/havo/index.htm

La percorrenza della strada è legata all' attività eruttiva del Kilauea, il vulcano più visitato. Del parco fa parte anche il vulcano Mauna Loa, che da solo occupa quasi la metà della superficie di Big Island.


KAUAI è dal punto di vista geologico la più antica delle otto isole dell’arcipelago, è tappa obbligata per chi desidera conoscere il lato “wild” delle Hawaii. Imperdibili sono i giardini del National Tropical Botanical Garden (NTBG) e le scogliere della Na Pali Coast. Quest'isola è un vero paradiso per gli amanti del trekking https://www.tripstodiscover.com/explore-kauai/

Cosa mettere in valigia

Il clima delle Hawaii è mutevole. Vi suggeriamo un abbigliamento vario prevalentemente comodo, sportivo e adatto ad affrontare eventuali cambi repentini di clima, che girando nelle Isole potrebbero altrimenti cogliervi impreparati.

Di seguito una lista indicativa delle cose da mettere in valigia:

– scarpe comode e chiuse;

– abbigliamento da trekking (scarpe; giubbino o pratico key-way; cappello ecc.);

– abbigliamento casual (jeans, bermuda, t-shirt; maglioni leggeri ecc.);

– occhiali da sole;

– repellenti per insetti.

E Tutto quello che vi fa stare bene in vacanza...

Allora, chi di voi è pronto per esplorare queste isole magiche e solcarne le Onde?!

Aloha!












39 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page