top of page

Mauritius, una vacanza da sogno.

Aggiornamento: 8 gen



Le informazioni su Maurtius

L’isola è situata nell’Oceano indiano poco sopra il Tropico del Capricorno, nell’emisfero meridionale, a circa 1000 km a est del Madagascar E’ un’isola vulcanica lunga 65 km e larga 45 km. La strada principale corre da nord a sud come un’autostrada. La guida è a sinistra. Sulle coste lunghe spiagge che vanno dal dorato al bianco. La vegetazione tropicale è dirompente, i palmeti infiniti. Tante le piante fiorite e tanti i colori che creano un contrasto molto bello con l’ambiente La montagna di Le Morne sovrasta la penisola sud occidentale di Mauritius e regala un effetto magnetico nel contrasto tra il nero della sua roccia, il verde della vegetazione e il bianco delle spiagge lambite da un mare trasparente Il meteo a Mauritius è sempre variabile e le stagioni sono invertite rispetto alle nostre. Si può andare sempre in questa meta, tenendo conto che durante la nostra estate la temperatura diurna si avvicina alle temperature delle nostre tarde primavere, mentre durante il nostro inverno il caldo non manca ma sono più frequenti le piogge Le ore di fuso sono + 3/4 in base al periodo e le ore di volo variano in base alla compagnia utilizzata. Con volo diretto sono 12 ore I resorts della Beachcomber offrono un’eccellente ospitalità dal gusto mauritiano essendo una catena alberghiera di Maurtiius. Offrono hotel 4 stelle, 5 stelle e lusso

La traccia del viaggio

Considerando una settimana di soggiorno, potreste iniziare con 3 notti nella penisola di Le Morne, dove il contrasto fra le acque cristalline, la sabbia biancha e la montagna nera è molto affascinante. Dormire al Dinarobin o a Le Paradis di Beachcomber, significa trascorrere i primi giorni in resort di lusso. Il trattamento può essere di mezza pensione fino all’all inclusive e la scelta delle esperienze gastronomiche è grande, considerando che le due strutture offrono insieme 8 ristoranti Si raggiungono in 40 minuti dall’aeroporto. Da visitare il lago sacro di Grand Bassin da dove proseguire per Chamerel per visitare una distilleria di rum e il parco geotermale con le cascate e le 7 Terre Colorate Con un transfer o noleggiando l’auto spostamento nella parte Nord Ovest dell’isola dove soggiornare per le restanti 4 notti. Dormire al Cannonier significa regalasi un resort fresco e informale adagiato in prossimità di Grand Baie, dove poter trovare negozi e vita locale. Per un’esperienza più alta, magari se siete in coppia, perché non scegliere Le Victoria sempre di Beachcomber dove c’è un’area riservata per solo adulti. Per proseguire con un’esperienza lusso la sistemazione può essere al Troux Aux Baches sempre un hotel di Beachcomber, dove lo standard cresce e incontra un lusso classico e attuale. Da la Grand Baie partono le escursioni alle isole del Nord e da non perdere la giornata a Ilot Gabriel dove i colori del mare sono sorprendenti e l’isolotto completamente disabitato.


Perché andare a Mauritius

Un soggiorno a Mauritius regala relax. Forti contrasti di colori, un mix fra il gusto africano e quello indiano nei resort, lunghe spiagge per passeggiare e bianche spiagge fra le palme dove rilassarsi al sole, un mare digradante e dai colori sorprendenti, sport acquatici per i più dinamici, escursioni nell’entroterra o sulle isole del Nord per belle esperienze. Trascorrere poi del tempo nella SPA del resort aiuta a rigenerarsi e l’esperienza inizia dagli occhi alla vista di ambientazioni eccellenti e termina al cuore che ne esce innamorato. L’isola è molto adatta per il viaggio di nozze oppure per celebrare il matrimonio, magari in spiaggia. Si presta anche ad una vacanza con bambini Consigliata a chi cerca un’esperienza completa e non solo di mare e a coloro che cercano il benessere interiore e la tranquillità unita ad un dinamismo moderato.



11 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page